logo
logo
 
Login


:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português

 
I miei link

 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

 
Servizi

 
Statistiche
Visite: 5256

Nonna no mi pacciono i paparoni!

notes.pngTante cose cancellate dalla tua memoria. Tante persone ed ltrettanti ricordi, fissati invece nei tuoi racconti ed nel mio cuore.
A volte un discorso si allungava e si dispiegava come il letto di un fiume con le sue anse e le sue rapide nel filo dei ricordi, con affluenti e piccoli allagamenti, poi pian piano, giunti alla foce tutta l’immagine tornava nitida ed il discorso fluido e calzante.
Non ho mai creduto che ti fossi perduta nei meandri della tua mente.
Non ho mai creduto che ti si fosse appannata la memoria.
Le tue battute, ancora piene di spirito, come una conferma ed un sollievo.
Quanta sofferenza taciuta?
Quante decisioni prese da sola contro tutto e tutti sino a farti apparire dura ed egoista?
Quanta solitudine malcelata.
Quante attese disattese, lunghe ore a fissare un ingresso sempre troppo poco varcato.
Quell’immagine ancora chiara di te, seduta nella tua cucina con il ventaglio od il fazzoletto bianco, intenta a scacciare la calura estiva.
I pan di stelle nell’alzatina sotto al televisore, ricordo immutato nella mente di ognuno di noi.
I tuoi gnocchi, le “sfogliatelle” di Natale, le cosce di pollo al sugo… i peperoni!
Le pattine all’ingresso. Il carillon de l’intervallo accanto al telefono, in corridoio.
La pecora nel bosco, intorno al tavolino nella sala. Bum!
Nulla è più di quei luoghi, di quell’infanzia.
Nulla è più, ormai, semplicemente!
A piccoli passettini prima, con un fil di voce poi, pian piano hai cominciato il cammino verso il posto più lontano da questa terra, da queste mani che vorrebbero ancora accarezzarti il capo e baciarti la fronte.
E da chi, senza troppe parole, senza complicati discorsi, ti ha voluto bene davvero senza nulla chiedere in cambio se non un po’ della tua considerazione, al pari degli altri nipoti e che più di tutti ha sofferto e soffre ancora, nel silenzio, la tua dipartita.
Ciao Nonna!!



Postato Lunedi 29 Marzo 2010 - 18:39 (letto 1046 volte)




Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Nonna no mi pacciono i paparoni! (29/03/2010 - 18:39) letto 1046 volte
Read NON FARE A LORO QUEL CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE STESSO (01/08/2008 - 12:34) letto 490 volte
Read Profumo di confetti (04/12/2007 - 12:10) letto 537 volte
Read Risultato del test.. (07/11/2007 - 12:31) letto 464 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
notes.png
 
networked blog

 
motori
Ricette di cucina

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Calendario
Data: 23/03/2017
Ora: 21:11
« Marzo 2017 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

 
vota il sito

 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

 
raccolte
uploaded_image uploaded_image uploaded_image World Bread Day 2009 - Yes we baked. - Roundup Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001


INOLTRE


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in qualunque modo o forma, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, nè in alcun altro mezzo di diffusione radiotelevisivo, o analoghi e comprendenti le comunicazioni e le trasmissioni via satellite, via cavo o senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.


Copyright © Sunnypam All Rights Reserved



Freely inspired to Mollio template